IL MONDO DELL'INFORMAZIONE ONLINE

SITI DEL MESE

Continua a crescere l'attività editoriale di Maurizio Belpietro. Dopo aver acquisito nei mesi scorsi diversi periodici della Mondadori, in aprile affianca a La Verità il quotidiano economico finanziario Verità&Affari, diretto da Franco Bechis. Anche Enrico Mentana ha preso gusto alla sua nuova carriera di editore e fonda il mensile di geopolitica Dinamo, diretto da Dario Fabbri, che debutta in edicola il 19 aprile.
Nel corso del mese debuttano anche l'agenzia di stampa Gea, fondata da Hub Editoriale e dedicata interamente all'economia circolare; il magazine online Vendemmie.com, edito dalla Milano Wine Week; la rivista digitale HistoryLab Magazine per la divulgazione della storia; l'app di informazione e approfondimento Mindit; la piattaforma digitale Voice di Sky TG24 pensata per le nuove generazioni mobili; il magazine dell'Uni, Standard, "per un mondo fatto bene".
Upday, l'app e sito di notizie del gruppo Axel-Springer, ha aggiunto ai suoi contenuti le news tratte da più di 500 media locali di sei Paesi; Il Sole 24 Ore ha riorganizzato la sezione finanziaria del suo sito; il giornale online di informazione economica QuiFinanza inaugura un'area sulla sostenibilità ambientale.
Tra le operazioni societarie, spicca la fusione in Netweek (società che pubblica 50 periodici di informazione locale), di GM24 e Media Group, imprese del Gruppo Sciscione che trasmettono 19 canali televisivi in 16 regioni. La web tv VD News, fondata e guidata da Iacopo Tonini, entra invece nel nel consorzio Sphera Reloaded, network europeo che riunisce una decina di editori indipendenti.
A livello internazionale l'operazione più rilevante è l'acquisizione di WarnerMedia da parte di Discovery; la nuova società, Warner Bros.Discovery, guidata dal ceo David Zaslav, è quotata al Nasdaq come WBD dall'11 aprile. In aprile il quotidiano Tuttosport ha cambiato direttore: Guido Vaciago ha preso il posto di Xavier Jacobelli. La Gazzetta del Sud, invece, ha festeggiato il suo 70esimo compleanno e il 50esimo della Fondazione Bonino Pulejo, azionista di maggioranza della SES, che edita il giornale.
Segnaliamo infine una novità che riguarda Ipse.com: la pagina sulla Guerra in Ucraina e le fonti locali in lingua inglese che ne parlano; in aprile si è aggiunta la Novaya Gazeta, il giornale di Anna Politkovskaya e Dmitry Muratov, silenziato dal Cremlino in Russia ma ripartito a Riga, in Lettonia, con una nuova edizione europea online in lingua russa, inglese e tedesca, diretta da Kirill Martynov.
Qui sotto i link e le descrizioni dei siti citati.

World News I quotidiani esteri, paese per paese

Domino

Mensile di geopolitica fondato nell'aprile 2022 da Dario Fabbri (direttore) ed Enrico Mentana (editore). Una rivista "pensata per trascendere la cronaca, per sondare le profonde cause dei fatti, per scorgere il futuro". Venduta inizialmente solo su Amazon in formato cartaceo, dal 19 aprile è disponibile anche nelle edicole.

Gazzetta del Sud

Il 13 aprile il quotidiano diretto da Alessandro Notarstefano ha festeggiato il suo 70esimo compleanno; è stato fondato infatti nel 1952 a Messina dall'industriale e senatore liberale Uberto Bonino. Celebrati anche i 50 anni della Fondazione Bonino Pulejo, azionista di maggioranza della SES, che edita il giornale.

Gea - Green Economy Agency

"La prima agenzia di stampa dedicata interamente all'economia circolare". Fondata nell'aprile 2022 da Hub Editoriale, società specializzata nella data visualization guidata da Andrea Poli. L'agenzia è diretta da Vittorio Oreggia, già direttore di Tuttosport e di LaPresse. Propone ogni giorno circa 500 lanci sulla transizione ecologica, la sostenibilità ambientale, gli investimenti del Pnrr e la politica agricola comune.

HistoryLab Magazine

Rivista digitale sulla comunicazione e divulgazione della storia, online dal 1° aprile 2022 per iniziativa della Fondazione Museo storico del Trentino. Ogni mese propone un tema monografico affrontato da molteplici punti di vista, attraverso articoli, interviste, approfondimenti, podcast e produzioni audiovideo.

Il Sole 24 Ore

Il quotidiano diretto da Fabio Tamburini riorganizza nell'aprile 2022 la sezione dedicata alla finanza. Il nuovo hub propone i dati dai mercati, l'informazione in tempo reale dall'Agenzia Radiocor, le tendenze e le indicazioni di finanza personale dalla redazione di Plus24, le analisi e gli scenari su sostenibilità, fintech, real estate, criptovalute, fino agli investimenti in arte e il nuovo trend degli NFTs.

Le Figaro

Il quotidiano del gruppo Dassault, diretto da Alexis Brézet, è il più letto in Francia secondo i dati di Acpm (Alliance pour les chiffres de la presse et des médias); ha infatti un'audience di 26,7 milioni di persone. Al secondo posto Le Parisien (20,9 milioni di lettori), al terzo Le Monde (19,9 milioni).

Mindit

Piattaforma di informazione e approfondimento lanciata il 1° aprile 2022 da due giovani padovani, Luca Arzenton e Alberto Fusari. Propone contenuti di vario genere: business, marketing, attualità, sport, lifestyle, cultura e tecnologia. Una trentina i professionisti che hanno aderito all'iniziativa, tra cui Giorgio Andrian, Romano Cappellari, Valentina Tonutti, Valentina Aversano, Vincenzo Cosenza, Gianluca Diegoli e Jacopo Perfetti.

Netweek

Società editrice quotata nel segmento Star di Borsa Italiana che pubblica 50 periodici cartacei e 44 siti web di informazione locale; fa capo alla D.Holding della famiglia Farina. Nell'aprile 2022 ha avviato il progetto di fusione per incorporazione di GM24 e Media Group, imprese del Gruppo Sciscione che editano 19 canali del digitale terrestre, in onda in 16 regioni italiane.

Novaya Gazeta Europe

La voce della Russia indipendente, il giornale di Anna Politkovskaya e Dmitry Muratov, che dal 1993 ha raccontato le guerre cecene, la corruzione, la situazione dei diritti e della comunità Lgbtq+ in Russia, e che il Cremlino ha silenziato il 28 marzo 2022, riparte da Riga con una nuova edizione europea online in lingua russa, inglese e tedesca, diretta da Kirill Martynov. Il giornale ha stretto un'alleanza con quattro testate europee: La Stampa in Italia, la Sueddeutsche Zeitung in Germania, Le Monde in Francia e Gazeta Wyborcza in Polonia.

Quaderni piacentini

La rivista simbolo della sinistra alternativa italiana, fondata nel 1962 da Piergiorgio Bellocchio, intellettuale eretico, morto a 90 anni il 18 aprile 2022. Si proponeva di "studiare i problemi locali di fondo - dalla scuola all'editoria, dall'industria all'agricoltura, dalla stampa ai divertimenti - con un'apertura mentale ampia e spregiudicata". Tra i collaboratori Cesare Cases, Franco Fortini, Giovanni Giudici, Giovanni Jervis, Ernesto Masi, Grazia Cherchi e Goffredo Fofi. L'intera collezione del bimestrale (73 numeri) è disponibile in formato digitale nel sito della Biblioteca Gino Bianco.

QuiFinanza Green

Il sito di informazione economica e finanziaria di Italiaonline inaugura nell'aprile 2022 un'area sulla sostenibilità, il rispetto dei parametri ESG (Environmental, Social and Governance), gli stili di vita in linea con la salvaguardia del pianeta. Tra i collaboratori Alice Pomiato, tra i più seguiti green influencer italiani.

Standard

"Il magazine di Uni per un mondo fatto bene”, edito in formato digitale dall'Ente Italiano di Normazione, presieduto da Giuseppe Rossi. Lanciato nell'aprile 2022 è l'erede del periodico U&C Unificazione & Certificazione, per 66 anni organo ufficiale dell'Uni.

The Odessa Journal

Giornale online in lingua inglese di Odessa il principale porto sul Mar Nero, fondato nell'aprile 2020 dall'italiano Ugo Poletti (direttore), arrivato in Ucraina cinque anni prima come consulente aziendale. Con l'invasione del Paese da parte della Russia, Poletti è diventato una presenza fissa sui media italiani, dalla Rai alla Stampa, da TgCom24 a La7, da Radio Capital al Domani.

Tuttosport

Guido Vaciago è il nuovo direttore del quotidiano sportivo torinese dal 20 aprile 2022. Vaciago che lavora nel gruppo Amodei da più di vent'anni, subentra a Xavier Jacobelli, rimasto all'interno del gruppo con altri incarichi.

Upday

L'app (e sito) di notizie del gruppo Axel-Springer nell'aprile 2022 aggiunge ai suoi contenuti le news locali su tutti i dispositivi Android in sei Paesi: Italia, Germania, Regno Unito, Francia, Spagna e Polonia. Le notizie sono tratte da più di 500 media locali e oltre mille feed Rss.

Vanity Fair

In occasione della Biennale Arte di Venezia 2022, il settimanale di Condé Nast, diretto da Simone Marchetti, presenta Meta Vanity, il primo museo nel Metaverso, costruito sul modello del Pantheon, che ospita 19 artisti della crypto arte. Per visitarlo serve un'app, Hadem, realizzata con Unreal 4, il motore grafico di Epic Games. La curatrice della Biennale, Cecilia Alemani, ha firmato cone direttore ospite il numero del 23 aprile.

VD News

Web tv, content farm e media company specializzata nella produzione di video e nella distribuzione di contenuti di informazione, fondata e guidata da Iacopo Tonini. Nell'aprile 2022 è entrata nel consorzio Sphera Reloaded, network che riunisce una decina di editori indipendenti per coinvolgere la Generazione Z con contenuti audiovisivi e multilingua su argomenti europei. Il progetto, finanziato dalla Commissione Europea è coordinato da Babel International.

Vendemmie.com

Magazine online sul mondo vinicolo di MWWmedia, la società editoriale della Milano Wine Week. Lanciato il 21 aprile 2022 in occasione della Slow Wine Fair di Bologna, raccoglie storie, esperienze e notizie sul mondo del vino sia per gli addetti ai lavori sia per il grande pubblico. In contemporanea è partito Wine, il canale dell'agenzia di informazione AdnKronos dedicato al vino, curato da Vendemmie.com.

Verità&Affari

Il nuovo quotidiano economico finanziario del gruppo La Verità srl, fondato da Maurizio Belpietro. Ha debuttato in edicola il 5 aprile 2022, diretto da Franco Bechis (già direttore del Tempo); vice direttore è Francesco Allegra. Si propone di "raccontare con inchieste esclusive e retroscena il riassetto del potere economico in Italia e nel mondo e i suoi legami con la politica e la magistratura".

Voice

Piattaforma digitale di video informazione di Sky TG24 pensata per le nuove generazioni. Partito nell'aprile 2022, affronta, oltre ai temi di più stretta attualità, argomenti vicini ai valori dei giovani come diritti, inclusione e sostenibilità. I contenuti di Voice sono fruibili sul sito del canale all news diretto da Giuseppe De Bellis, sul portale video.sky.it e sulle Instagram story di Sky TG24.

Warner Bros. Discovery

Il gruppo nato nell'aprile 2022 dalla acquisizione di WarnerMedia da parte di Discovery. La nuova società, guidata dal ceo David Zaslav, è quotata al Nasdaq come WBD dall'11 aprile. Comprende, tra l'altro, Discovery Channel, Discovery+, Warner Bros. Entertainment, CNN, DC, Eurosport, HBO, HBO Max, HGTV, Food Network, Investigation Discovery, TLC, TNT, TBS, truTV, Travel Channel, MotorTrend, Animal Planet, Science Channel, New Line Cinema, Cartoon Network, Adult Swim, Turner Classic Movies.


>